Lavanderia

La lavanderia è la stanza adibita al lavaggio e asciugatura dei vestiti sporchi. È situata al piano -1, stanza sulla destra.

Utilizzo

La lavanderia contiene 3 lavatrici e 2 asciugatrici funzionanti (numero variabile a seconda dei guasti). Nel caso si riscontrino guasti, segnalarli IMMEDIATAMENTE alla portineria. Onde evitare malfunzionamenti è necessario il corretto utilizzo dei macchinari.

Lavatrici

  1. Assicurarsi che la lavatrice scelta non sia in funzione. Tentare di forzare il meccanismo di apertura mentre il dispositivo è in funzione ne causerà la rottura e l’ira della persona che si ritroverà il proprio carico di vestiti completamente zuppo e non lavato.
  2. Assicurarsi che nel cestello non ci siano vestiti di altre persone. In tale caso, riporli gentilmente in una delle apposite vaschette.
  3. Svuotare dalle tasche dei vestiti TUTTI gli oggetti (monete, cuffie, banconote, cellulari,…)
  4. Inserire i propri vestiti nel cestello, dopo averlo aperto. Questo non deve essere eccessivamente pieno (come rule of thumb: se c’è un piccolo spazio vuoto che si intravede dall’esterno va bene).
  5. Chiudere il cestello.
  6. Inserire nel compartimento sinistro del cassettino (situato in alto a sinistra della lavatrice) una corretta quantità di detersivo (la quantità corretta è indicata solitamente sulla confezione del detersivo stesso). Livello pro (facoltativo): inserire l’ammorbidente nell’altro scomparto del cassettino (quella con l’immagine del fiore).
  7. Selezionare con la manopola il programma di lavaggio.
  8. Eventualmente settare tramite pulsanti vicino allo schermo temperatura di lavaggio e numero di giri. Disponibile solo per le due lavatrici dotate di schermo.
  9. Premere sul pulsante di avvio.
  10. Aspettare il termine del lavaggio.
  11. Ritirare i vestiti. Per evitare che questi siano pregni di cattivi odori è consigliabile non lasciarli bagnati a lungo nella lavanderia, ma di ritirarli non troppo dopo il termine del lavaggio.
  12. Asciugare i vestiti in asciugatrice o appendendoli sugli stendini dello stenditoio.

Asciugatrici

  1. Assicurarsi che l’asciugatrice non sia già in funzione.
  2. Assicurarsi che nel cestello non ci siano vestiti di altre persone. In tale caso, riporli gentilmente in una delle apposite vaschette.
  3. Inserire i propri vestiti. In generale se un carico di vestiti entra in lavatrice, entra pure nell’asciugatrice.
  4. Assicurarsi che il contenitore dell’acqua sia vuoto (cassetto in alto a sinistra). In caso contrario, rimuoverlo, svuotarlo nel bagno adiacente e reinserirlo.
  5. Assicurarsi che i filtri superiore e inferiore siano puliti (una spia rossa accesa segnala che sono sporchi). In caso contrario, rimuovere i filtri e togliere la patina di peluzzi che si è formata (e fatelo, altrimenti non si asciugherà proprio niente).
  6. Chiudere il cestello.
  7. Selezionare con manopola il programma desiderato.
  8. Attendere qualche ora. Attenzione! Il tempo indicato dalle asciugatrici con schermo cambia “dinamicamente” durante il processo di asciugatura, la quale spesso richiede più tempo delle 2 ore indicate.
  9. Rimuovere i propri vestiti.